Ultima modifica: 10 dicembre 2015

Giornata della coerenza civile

Scoerenza civilei è svolta venerdi 4 Dicembre la “Giornata della Coerenza Civile”, giunta alla 5^ edizione, durante la quale ogni anno l’associazione “Liberacittadinanza” intende mettere in risalto Persone o Associazioni che si sono particolarmente distinte nella testimonianza attiva dell’impegno civile per una società libera e giusta.

Quest’anno il riconoscimento è andato all’Associazione palermitana “ Addiopizzo” che ha segnato una svolta epocale a Palermo e in tutta la Sicilia nella lotta alle estorsioni,  creando pure la rete del cosiddetto “consumo critico “ che premia e favorisce l’acquisto di beni e servizi da chi, aderendo alla campagna di riscatto civile, ha esposto il logo “ io non pago il pizzo” nelle vetrine delle proprie attività.

Anche le classi II C, III C e III A del nostro Istituto, su sollecitazione della professoressa Caterina Pennisi, Referente alla legalità, hanno partecipato all’incontro con la palermitana Rosanna Pirajno, urbanista, docente universitaria e scrittrice, instancabile animatrice di lotte di riscatto civile. Nel corso della manifestazione è stato pure proiettato il filmato-documento “ La Scelta” realizzato da Liberacittadinanza di Acireale.