Ultima modifica: 29 ottobre 2018

Circolare n. 50 – Elezioni del Consiglio di Istituto del 25 e 26 novembre 2018 – Presentazione liste

Circolare n. 50

Acireale, 29/10/2018

A tutto il Personale
Alle Famiglie
Atti e Sito web

OGGETTO: Elezioni del Consiglio di Istituto del 25 e 26 novembre 2018 – Presentazione liste

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Visto il D.P.R. 31 maggio 1974 n. 416;
Visto l’O.M. n. 215 del 15/07/1991 così come modificata dalle OO.MM n. 293 del 24/06/1996 e n. 277 del 17/06/1998 concernente le norme sulla elezione del Consiglio d’Istituto;
Visto il Testo Unico (D. Lgs. 16/04/94 n. 297, parte 1^ – Titolo I) concernente le norme sulla Istituzione degli Organi Collegiali della Scuola;
Vista l’O.M. n. 267 del 04/08/1995;
Vista la C. M. MIUR n. 2 prot. n. 17097 del 02/10/2018 concernente le Elezioni degli Organi Collegiali a livello di istituzione scolastica – a.s. 2018/2019;
Vista la Circ. n. 23 del 12/10/2018 emanata dal Dirigente Generale dell’Assessorato dell’istruzione e della formazione professionale della Regione SICILIA;
Vista la circolare n. 43 del 22/10/2018 con cui sono state indette le elezioni per rinnovo del Consiglio di Istituto per gli anni scolastici 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021;

COMUNICA

  • L’elettorato Attivo e Passivo per l’elezione dei Rappresentanti dei Genitori degli Alunni spetta ad entrambi i genitori o a coloro che ne fanno legalmente le veci.
  • Ai sensi dell’art. 32 dell’O.M. n. 215 del 15 luglio 1991, come modificato dall’O.M. 293/96, le Liste dei Candidati, senza distinzione di ordine di scuola, debbono essere presentate personalmente, da uno dei firmatari, presso l’Ufficio di Segreteria dell’Istituto, ENTRO LE ORE 12.00 del 15 novembre 2018.
  • Ciascuna lista deve essere presentata da almeno 20 presentatori.
  • I Candidati debbono essere elencati con l’indicazione del Cognome, del Nome, del luogo e della data di nascita, nonché dell’eventuale sede di servizio.
  • I candidati, inoltre, debbono, nell’ordine, essere segnati da numeri progressivi
  • Ciascuna LISTA deve essere contraddistinta da un MOTTO indicato dai presentatori. Deve essere presentata, a pena di esclusione, entro i termini sopra indicati e sarà censita e individuata, a cura della Commissione Elettorale, con un numero romano progressivo [es: I, II,] riflettente l’ordine di presentazione alla Commissione Elettorale medesima. Con tale ordine sarà indicata in seguito nella relativa scheda elettorale.
  • Nessun Elettore può concorrere alla presentazione di più di una lista. Nessun Candidato può essere incluso in più liste della medesima componente; nessun Candidato può presentare alcuna lista.

Per quanto non previsto nel presente avviso, si fa espresso rinvio alle norme di cui al D. lvo n.297/94 e alle OO.MM. citate in premessa.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Orazio Barbagallo